Benessere per tutto il corpo con gli omega 3

Come rimettersi in forma prima dell’estate

Perdere peso non è sempre facile, soprattutto per chi desidera tornare ad avere una forma invidiabile dopo anni di tentativi che non sono andati a buon fine. Molte diete sono fortemente restrittive per quanto riguarda le calorie ingerite, il risultato è che a fine giornata ci si sente stanchi, nervosi e poco appagati. Il senso di fame, il desiderio di qualcosa di gustoso, le piccole tentazioni, sono tutti problemi che chi è a dieta conosce bene. A volte per perdere qualche chilo è sufficiente adottare dei comportamenti virtuosi, che consentono di introdurre meno calorie, senza dover sopportare eccessive privazioni.

Qualche consiglio primaverile
Sono varie le buone abitudini che innescano un circolo virtuoso: si comincia con le piccole cose per arrivare ad adottare costantemente un comportamento alimentare migliore rispetto al solito. Certo non è possibile ragionare in questo modo se i kili da perdere sono molti; chi dovrebbe perdere 12 kg di peso fa bene a recarsi da un bravo dietologo, che gli consigli le strategie migliori per la sua linea ma anche per la sua salute. Se invece i chili di troppo sono un paio, allora si può cominciare sostituendo alcuni alimenti con altri più salutari e ricchi di vitamine e Sali minerali. La frutta è in questi casi il nostro jolly, perfetto da consumare a ogni pasto, al posto di alimenti ipercalorici quali dolci, torte, brioche e biscotti. Per altro la primavera in arrivo ci porta moltissima frutta saporita, già le prime fragole sono disponibili sul mercato, gustose e saporite, perfette da mangiare così come sono, senza additivi di alcun genere.

Benessere per tutto il corpo con gli omega 3

I benefici della camminata
Quando si decide di perdere peso il primo consiglio che si riceve, dagli amici e dagli esperti, è quello di cominciare a muoversi di più. Non è però un consiglio tanto semplice da seguire, o almeno così pensano in tanti; gli impegni quotidiani, lo stress del lavoro e il clima non favorevole sono tutti elementi che ci remano contro. Eppure per abituarsi a fare più movimento basterebbe cominciare dal dedicarsi una camminata per almeno 30 minuti ogni giorno. Non è necessario correre come un atleta olimpico, non è necessario scegliere percorsi alpini con salite pesantissime e non è necessario prevedere camminate di varie ore. Soprattutto per chi non ha l’abitudine di fare sport, una breve camminata ogni giorno aiuta a rimettere in moto tutto l’organismo e a bruciare qualche caloria in più. Con il passare del tempo si potrà prolungare la camminata, oppure dedicarsi a percorsi più impegnativi durante il fine settimana. È un’abitudine piacevole da mantenere nel tempo, con la quale si possono contagiare anche gli amici.

Per chi deve perdere qualche chilo in più
Chi invece si trova ad avere molti chili in eccesso può comunque seguire i semplici consigli che consentono di dimagrire, senza però sperare nel miracolo in breve tempo. Certamente a lungo andare limitare il consumo di dolci e camminare spesso può portare a traguardi importanti. Se però l’adipe da smaltire è molto è importante contattare un medico, che saprà consigliarci per il meglio.

Comments

comments